Come consigliato,  ho iniziato a passare la voce tanto che diverse persone si sono unite a noi  ed abbiamo iniziato a fare un percorso… Tutto e’ andato bene fin tanto che non hanno iniziato a chiedermi di far  fare al gruppo un certo tipo di percorso spirituale e purtroppo su questo diversi non erano d’accordo e  si sono allontanati.

Nelle mie conversazioni telepatiche mi dicevano di stare attenta a cercare di ben capire la psicologia di chi avevo accanto perché il gruppo da creare doveva essere  soprattutto  un gruppo con finalità positive.

Infatti  i Loro messaggi erano collegati   un tipo di percorso  spirituale, con meditazioni con i Maestri Ascesi (Maestri di luce) e visualizzazioni,che alle volte mi portavano  fuori del seminato…soprattutto sottolineavano di fare attenzione all’ego, di non allontanarsi dall’umiltà e tutto ciò era difficile perché sono un’umana con i miei difetti e i miei limiti.

Questo è stato l’inizio del cammino:  ho creato un gruppo, persone che si sono avvicinate, altre che si sono allontanate..ma molte sono state allontanate dai Maestri stessi.     Ascoltando con attenzione le

comunicazioni e le  incorporazioni che avvenivano ( si susseguivano sempre più spesso) i Maestri Ascesi si sono fatti sentire e piu’ che altro mi hanno indicato il percorso spirituale da seguire.   Comunque,   tra problematiche e  sacrifici, sto portando avanti questo compito/cammino assegnatomi e sopratutto sotto la guida dei Maestri  mi sto arricchendo spiritualmente e riesco a trasmettere cio’ che mi comunicano a  tutto al gruppo.       Perciò il percorso intrapreso arricchisce il nostro cuore e fa allontanare il nostro l’ego.   Nel nostro cammino abbiamo conosciuto il pensiero di ASHTAR SHERAN nei nostri confronti  poiche’  lui,  diverse volte, si mette in contatto direttamente con noi ma chi ci aiuta nel percorso e ci trasmette i messaggi è un Maestro  che si trova adesso nella sfera dei MESSAGGERI di LUCE e che  - di nazionalità Indiana ha ricevuto il nuovo   nome di SERAMUS dagli UFONI .I Loro messaggi, come già detto,  mi creavano confusione:  molte volte  mi sono ritrovata a parlare da sola:” ma è verità ciò che mi sta accadendo o no? Sono loro che mi parlano oppure è una mia suggestione o un voler poter comunicare sempre più in profondità?..non potevo parlare con nessuno, non mi davano l’autorizzazione.. ma, a dire il vero,  con qualcuno ho parlato ma purtroppo non potevo dare tante informazioni.

E ciò mi creava grossi problemi verso le persone che volevano avvicinarsi,   e chiedevano – giustamente – spiegazioni che purtroppo non potevo dare,  anche perché non sapevo.   

Una sera che ero giù di energia,  ho chiesto aiuto a Loro, ma soprattutto,  che mi dessero  un segno che tutto ciò che mi stava succedendo aveva un nesso..cioè chiedevo FATEVI VEDERE.

Ad Aprile 2011 iniziano a comunicare, mi dicono di prendere la macchina fotografica ed iniziare  a scattare.      Sinceramente ho iniziato a fotografare un po’ da tutte le parti di fronte a me ed ai due lati anche se era buio pesto e non vedevo nulla.       Ho cercato di fotografare “l’oggetto?” ma io non lo vedevo… era tutto buio, una classica notte con stelle e “buio”  soprattutto sul display della macchina fotografica.       Rientro in casa e   visualizzo le foto: mai visto nulla di simile… è un avvenimento megagalattico per me… sono dei normalissimi Orbs o  granelli di polvere?    Forse nulla mi dico ma,  mentre guardo le altre fotouna voce mi dice “vedi che ci siamo ?”

Tutto ciò mi da una carica nuova, fiducia nel cammino che sto percorrendo e torno sul balcone per fotografare nuovamente e con mio stupore vedo scendere dal cielo una grande sfera luminosa…, non mi chiedete ma non so come sono riuscita a fotografarla.       Altre volte sono riuscita a vedere ad occhio nudo le sfere, oggetti.      Da quell’epoca, il mio cammino continua tra alti e bassi anche con fatica, perche’ alle volte non era facile  capire cosa volessero  realmente da me.

Istruttore del mondo ASHTAR SHERAN

ARGUN: In modo differente, potrete vederlo. Molti saranno conquistati dal volto imponente ed impressionante del comandante supremo degli UFONI. Molti lo troveranno molto strano per i suoi  occhi particolari, vedendogli il colore degli occhi però potranno entrare in un incanto illuminato.

Domanda: Perché gli occhi sono stati disegnati cosi scuri.

ARGUN: Gli occhi sono ritirati, coperti dalla fronte alta. Il globo oculare di ASHTAR non è bianco neve ma tende nella sua colorazione al celeste, mentre gli occhi suoi in sè con una pupilla grande, tendono molto al blu profondo, quasi impenetrabile. Allo stesso momento il volto visto dal davanti trasmette un apertura affascinante. Il colore della pelle è di un marrone bronzo e da un effetto trasparente nonostante l’abbronzatura. I capelli sono castani scuro quasi neri, con ciocche bionde. Gli uomini dello spazio non conoscono la crescita della barba.


SEMARUS era di origine Indiano e ha ricevuto questo nuovo nome dagli UFONI che lo hanno salvato.  E’ stato trasportato con una VIMANA sulla stella di patria degli UFONI.    SEMARUS ha vissuto altri 40 anni fra gli UFONI ed è morto in un incidente. Lui si trova adesso nella sfera dei MESSAGERI di LUCE.




Rukma Vimana, ricostruzione 1923       Vimana composizion

  Chi e’ interessato o  chi ha avuto esperienze in merito, può  associarsi a noi per un percorso più approfondito con foto video o semplici messaggi per uno scambio di opinioni ed eventualmente per un cammino assieme.

Le foto sono coperte da Copyraid 2025 e sono di proprietà dell'associazione Pensando a Te/Centro Ufologico Trieste